IL NOSTRO LOGO e la sua STORIA                                                                                                                HOME

Descrizione immagine

Il logo della Banda della Collina ha una storia tanto affascinante quanto significativa per la nostra associazione.

Come tutte le storie che si rispettino è ricca di simbologie che si intrecciano e ne fortificano il valore.

Il logo, che è riportato sulla camicia della divisa dei bandisti, è stato disegnato da un'amica della Banda della Collina. Un'artista tutto tondo che ha conosciuto la nostra Collina, e tutt'oggi non manca di portare la sua arte a sostegno delle numerose iniziative.

Federica Bettoni, classe 1984, è originaria di Vigolo, trasferita a Solto Collina non ha mai abbandonato la sua vena artistica di pittrice e creativa. Formata alla Scuola d'Arti e Mestieri F. Ricchino di Rovato, si è diplomata nel 2012 nella classe di disegno e pittura.

Federica ha regalato all'associazione musicale Banda della Collina questo logo che rappresenta, nelle tre mani giunte, l'unione dei tre paesi della Collina che formano la Banda: Solto Collina, Fonteno e Riva di Solto.

Dall'unione di queste mani, che sono lo strumento umano che permette allo strumento musicale di cambiare nota, di creare il colore, di generare emozioni, nasce il vortice della musica, rappresentata dallo spartito musicale ridondante di note.

Lo sfondo del logo non è casuale. La bandiera dell'Italia, orgoglio patriottico dello spirito musicale che contraddistingue e identifica la nostra Nazione in tutto il mondo. La patria dei più grandi compositori, Paese che diede vita al teatro musicale, da cui nascono le più belle opere che oggi, come anche la nostra realtà musicale, si interpretano.

Ma la storia più bella che la bandiera italiana che fa da sfondo vuol ricordare a chiunque, negli anni a venire, guarderà il logo della Banda della Collina, è la data in cui questo disegno venne regalato: era il 2 ottobre del 2011, anno in cui ricorrevano i 150 anni dell'Unità d'Italia, prima festa della nostra Banda, nella mattina in cui, con la benedizione di don Antonio Fedrighini - parroco di Solto Collina - si inaugurò ufficialmente la sede della Banda della Collina.